REGOLAMENTO SPINNING

1     Perché un regolamento?

Per tutte le lezioni a numero chiuso, con posti fissi limitati e con un buon numero di partecipanti è necessario un regolamento.

Abbiamo quindi cercato soluzioni innovative per offrire il miglior servizio di prenotazione e abbiamo regolamentato un sistema di prenotazione che stava diventando difficile, complicato e iniquo.

Lo spinning è una attività a posti fissi di grande affluenza, in particolare in alcune ore, che va gestita con le prenotazioni e con un regolamento che può essere implementato, ma che va rispettato.

2     Quando?

Dal 12 settembre 2016 sarà attivo il regolamento.

Dal 1 ottobre 2016 sarà attiva la prenotazione on line . Verranno fornite le credenziali a tutti clienti per accedere al servizio.

Fino a tale data le prenotazioni avverranno sempre in reception. Per coloro che sono in prenotazione automatica (vedi liste sotto) sarà tutto come prima. Non ci sarà bisogno di prenotare, ma bisognerà gestire con attenzione le “sprenotazioni, le disdette, le “buche”.

3     Se non ho uno smart phone e non sono capace ad accedere al portale?

L’accesso al portale è molto semplice, ma nel caso in cui ci fossero difficoltà le receptionist ti aiuteranno a prenotare dall’ipad reception. E tutto molto semplice!

4     Cosa succede nelle lezioni più richieste tipo spinning giorni dispari prima ora serale?

La lezione del lunedì, mercoledì e venerdì prima ora serale sarà a numero chiuso. Non sarà più in orario come lezione prenotabile perché già completa dagli aventi diritto. Non ci saranno riserve in prenotazione.

La lezione delle 19.00 giorni dispari è chiusa. Sarà possibile entrare in prenotazione fissa solo quando esce definitivamente o temporaneamente qualcuno per motivi diversi, per esempio scadenza abbonamento, oppure perdita diritto per altri motivi.

5     Chi ha diritto alla prenotazione automatica?

La prenotazione automatica è un diritto che si acquisisce attraverso tre parametri:

 

  • continuità dell’abbonamento per più anni;
  • chi fa in particolare spinning;
  • correttezza pregressa (negli anni passati) in genere e nelle “sprenotazioni”;

i primi aventi diritto alla lezione che non rientreranno nei 27 rimangono in attesa che qualcuno perda diritto, per rientrare nei 27 a prenotazione fissa.

 

Se qualcuno disdice entro due ore la bike o rimarrà vuota, oppure possono inserirsi nelle prenotazioni on line tutti coloro che riescono a prenotare in last minute.

 

6     Come si deve disdire una lezione?

Sprenotazione: accade quando so già in anticipo che avrò un impegno di lavoro o ho un problema di salute e non riuscirò a venire per tot giorni, faccio una “sprenotazione” per uno o più giorni con anticipo di oltre 24 ore;

Disdetta: disdico per un imprevisto personale la bike tra le 24 ore e le 2 ore prima dell’inizio della lezione;

Buca: non “sprenoto”, non disdico e non vengo a lezione, oppure lo faccio troppo a ridosso dall’inizio della lezione

Per non essere considerata “buca” la prenotazione deve essere disdetta almeno 2 ore prima dell’inizio della lezione, per non essere considerata “disdetta” deve essere sprenotata almeno 24 ore prima.

 

7     Se disdico una lezione, posso recuperarla nella stessa settimana?

Si, si può recuperare prenotando.

8     Posso pedalare in tutte le lezioni disponibili in orario?

Si, per chi fa prevalentemente spinning si può pedalare illimitatamente. Per farlo oltre alle tre ore dove è possibile avere la prenotazione automatica è necessario prenotare settimana per settima la lezione o le lezioni desiderate. Senza prenotazione non si potrà pedalare anche se le bike fossero libere.

9     Sono affezionato alla mia bike posso usare sempre quella?

Si. Abbiamo aggiunto solo per chi lo volesse un servizio aggiuntivo, verranno attribuite bike “personali” a chi desidera avere la bike numero 3 per esempio.

Verrà apposto un cartello con le postazioni personali es. la bike numero 3 mercoledì alle 19 è di Mario Rossi, alle 20.00 è di Luigi Bianchi.

Il costo di tale servizio è di 8 euro mensili (96 euro annui).

10 Posso mettere un segnale nella bike per indicare che è mia prima della lezione?

Se sei affezionato ad una postazione puoi scegliere l’optional di cui sopra.

Le bike libere, non “acquistate” in quella fascia oraria, non si possono impegnare con nessun oggetto prima di 10 minuti dall’inizio della lezione.

Qualsiasi oggetto personale verrà rimosso.

11 Devo provvedere io a pulire la bike dopo l’allenamento?

Si, la bike va ripulita e disinfettata con particolare attenzione, alla fine della lezione, esattamente come se fosse il completamento dell’allenamento.

 

12  Come si perde il diritto alla prenotazione automatica?

  • le “sprenotazioni” (avviso con largo anticipo che non sarò presente) sono libere, ma verranno viste in reception di volta in volta.
  • se le disdette fatte meno di due ore prima della lezione, superano le 2 disdette al mese per 2 mesi consecutivi.
  • Se do “buca” per due volte (non vengo a lezione e non disdico entro due ore) in un anno.
  • Se non rispetto le regole generali, per esempio non disinfetto la bike dopo l’allenamento, continuo a mettere fiocchetti di carta per impegnare la bike.

 

 

13 Cosa succede se perdo la prenotazione automatica?

Posso prenotarmi on line ma non ho diritto ad essere inserito in automatico.

Faccio richiesta per rimettermi in lista di attesa per riottenere tale diritto.

14 Io che faccio tante attività in palestra posso fare anche spinning?

Si, l’abbonamento è aperto e tutti possono fare tutto. Chi frequenta molte attività e fa anche spinning può partecipare a tutte le lezioni di spinning in orario. Come? Prenotandosi, salvo disponibilità.

 

15 Se vedo in una lezione una bike vuota posso entrare e pedalare?

in questo caso bisogna andare in reception e controllare se fosse libera veramente e in quel caso inserire il proprio nome in prenotazione last minute

 

 

Abbiamo cercato di fare il meglio per regolamentare lo spinning in modo da offrire in particolare a chi ama pedalare la possibilità di farlo in sicurezza e tranquillità.

Rimaniamo nei prossimi giorni in attesa di suggerimenti, e o per chiarire perplessità, possibilmente con uno stile comunicativo positivo, proattivo e sinergico.

 

Grazie a tutti

Giancarlo Cherubini

GCUBE